Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.parrocchiacanazza.it/home/BackUpSitoVecchio/plugins/system/vivistats/vivistats.php on line 25

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.parrocchiacanazza.it/home/BackUpSitoVecchio/plugins/system/vivistats/vivistats.php on line 26

Strict Standards: Declaration of JParameter::loadSetupFile() should be compatible with JRegistry::loadSetupFile() in /web/htdocs/www.parrocchiacanazza.it/home/BackUpSitoVecchio/libraries/joomla/html/parameter.php on line 512

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.parrocchiacanazza.it/home/BackUpSitoVecchio/plugins/system/vivistats/vivistats.php on line 32

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.parrocchiacanazza.it/home/BackUpSitoVecchio/plugins/content/facebooklikeandshare/facebooklikeandshare.php on line 364

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.parrocchiacanazza.it/home/BackUpSitoVecchio/plugins/content/facebooklikeandshare/facebooklikeandshare.php on line 370
18-19enni
Get Adobe Flash player

Accedi


Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.parrocchiacanazza.it/home/BackUpSitoVecchio/modules/mod_date2/mod_date2.php on line 37

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.parrocchiacanazza.it/home/BackUpSitoVecchio/plugins/content/facebooklikeandshare/facebooklikeandshare.php on line 430

 

Veglia di preghiera in Duomo per 18-19enni e Giovani

redditio symboli in duomo di milano

Domani alle 20.45 nel Duomo di Milano si terrà la veglia di preghiera alla presenza del Cardinale per i 18/19enni e per tutti i giovani.

La preghiera, nella veglia della Redditio Symboli, si muove tra le righe della parabola del buon seme e della zizzania (Mt 13, 24-30.36-43), che costituisce l’icona del cammino pastorale della nostra Diocesi. Una Parola, quella di Dio, che ci insegna a “stare al mondo”. Quante volte, da piccoli, ci siamo sentiti dire: “Devi imparare a stare al mondo!”? A volte era un rimprovero, altre volte l’esortazione a non farsi scoraggiare da una delusione o a sostenere una sfida. Non basta però imparare a stare al mondo, sapendo che oggi, per un giovane, non è affatto facile: si tratta di imparare a starci da cristiano.

Ecco dunque le tappe che scandiscono il ritmo della veglia: innanzitutto riconoscere e ringraziare il Signore nella lode per l’abbondanza di seme buono che lui ha sparso nei solchi del nostro tempo e della nostra vita. Un secondo passaggio ci pone poi di fronte alla zizzania che c’è e che non si può fingere di non vedere: oggi questa pianta grama e insidiosa prende molti nomi concreti.

Da ultimo, dopo il riconoscimento grato per il buon seme ed il discernimento sapiente di fronte alla zizzania, vi sono il coraggio di stare nel campo trovando la propria strada per il domani, senza ansie e senza paure, e la determinazione a stare in questo mondo con la forza profetica di tracciare linee di incontro e di tessere reti di comunione. La consegna della regola di vita ed il rinnovo del proposito di camminare in questo anno secondo il vangelo di Gesù diventano così un ritrovare entusiasmo e speranza interiore, voglia di camminare insieme, impegno per un mondo dal futuro promettente.

 

L’appuntamento per tutti i 18-19enni e i Giovani dell'Unità Pastorale Oltresempione è fissato per venerdì 4 ottobre alle 19.15 in Piazza a Legnanello. Da lì partiremo tutti insieme per Milano.

Sottocategorie